referendum province sardegna

Con un terzo dei votanti cinque quesiti avrebbero effetto immediato. Quattro referendum con quesiti abrogativi seguiti da un quinto quesito di consultazione, anche in questo caso relativo alle Province della Sardegna: ai cittadini è … I votanti sono stati 484.661 (35,71%). E così, dopo l’istituzione nel 2001 di quattro nuove province, che si … Andrà in Senato, Solinas: “Vicino a studenti e docenti, sarà l’anno della ripartenza”, Covid, 28 dicembre. I votanti sono stati 484.661 (35,71%). Riforma delle Province: in Sardegna saranno 23 2 Gennaio 2018 13 Dicembre 2019 Radio Limbara 0 commenti 23, pigliaru, province. 10,5% tamponi positivi e 101 guariti in Sardegna, Il neonato strappa la mascherina all’ostetrica, la foto simbolo del Natale, Covid, 24 dicembre. I quattro quesiti, affluenza, i risultati in tempo reale in Sardegna. Il referendum è stato proposto da Sardigna Natzione Indipendentzia, sull'eventuale costruzione di centrali elettronucleari o deposito di scorie nell'isola, con il Decreto n.1 del 30 gennaio 2011. Il Presidente: "Riforme condivise per ripresa morale, sociale e culturale della Sardegna", Regione Autonoma della Sardegna, 25 maggio 2012. I consigli provinciali, gli assessori e i presidenti non esistono più, le ultime elezioni provinciali in Sardegna si sono svolte circa 15 anni fa. ... visto e considerato che dal magico referendum del 6 Maggio 2012 la maggior parte dei sardi avrebbe iniziato a non capire più nulla sulle province. sezioni scrutinate 29,35% – Sì 68,57; No 31,42 Olbia 66,51% La Sardegna suddivisa nelle otto province, cinque delle quali oggi sono commissariate (lettera43.it) Cagliari – È passato più di un anno da quando gli elettori sardi si sono recati alle urne per un referendum regionale destinato, almeno nelle intenzioni, a modificare la cartina politica dell’isola . Referendum, in Sardegna vince il Sì: ecco i risultati Passa il Sì al referendum anche in Sardegna. Referendum, attesa per sentenza del Tar su quesiti che aboliscono province sarde Si saprà tra stasera e domani la sorte dei quesiti referendari per l'abrogazione delle Province in Sardegna. L’Unione Province Sarde e cinque province della Sardegna avevano presentato un ricorso al TAR perché sospendesse il referendum, in quanto avrebbe violato le … Nessuna scheda è stata contestata. Referendum, in Sardegna affluenza più bassa con 35.3%. 10% tamponi positivi e 206 guariti in Sardegna, Covid, 27 dicembre. Il quorum del 33,3% è stato raggiunto in ognuno dei 10 quesiti: tutti i referendum «anticasta» sono dunque validi. La Sardegna è la regione italiana in cui il "no" al referendum costituzionale ha raggiunto percentuali più alte. Provincia del Sud Sardegna E le tanto poco amate (e mai abolite, nonostante il referendum del 2012) Province, si prendono la loro rivincita. [5] E per quattro delle otto province sarde - quelle più recenti e istituite dieci anni fa - il destino sembra essere segnato. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 10 giu 2020 alle 22:21. Aggiorna Province: Sardegna, Ups ricorre a Tar contro referendum abrogativo enti intermedi. 1.058 elettori hanno votato scheda bianca, mentre 1.560 sono stati quelli che l’hanno annullata. La morte del Vigile del fuoco a Nulvi. Referendum, Province contro Presentato un nuovo ricorso A due giorni dal voto, l'Unione Province sarde si è rivolta per la terza vola ai giudici. Referendum Sardegna: abolite 4 province, cancellate indennita’ 8 Maggio 2012, di Redazione Wall Street Italia Roma – La Sardegna dimostra che il referendum puo’ essere usato come risposta di democrazia diretta a molte questioni, tra cui quella particolarmente sentita in tempi di crisi dalla gente della riduzione degli sprechi e dei privilegi dei politici. No al Referendum, province sarde salve: in primavera le elezioni Provincia del Sud Sardegna Il primo effetto politico della vittoria del No al referendum è la resurrezione delle quattro storiche Province Sarde. Referendum, il No resuscita le quattro Province sarde: costeranno 320 milioni all’anno La Costituzione le prevede, la riforma della Regione le aveva già superate con le Unioni dei Comuni. Per il momento la delibera prevede solo la decadenza degli attuali commissari delle Province di Nuoro, Oristano e del Sud Sardegna. La prima decisiva sfida degli anticasta in Sardegna è stata vinta: al 96% delle schede scrutinate tutti e dieci i referendum sono validi. Sono ancora dati parziali, ma il Sì sembra essere nettamente in vantaggio. URL consultato il 12 settembre 2009. Questi i risultati nelle più importanti città La Sardegna vota per abolire le province: i Sì prevalgono nei referendum La Sardegna scegli di cancellare le Province, eleggere direttamente il presidente, ridurre i consiglieri regionali e modificare lo Statuto. Nuoro 60,92% Alghero 68,48% Sono state scrutinate tutte i seggi elettorali in Sardegna. A pochi giorni dal referendum in Sardegna sull’abolizione delle quattro province supplementari inventate sette anni fa per bulimia castale, il paese di 5.655 anime eretto a capoluogo dell’Ogliastra è diventato, con le altre capitali “mignon”, il Fort Alamo della resistenza ai tagli della politica. Referendum, il No resuscita le quattro Province sarde: costeranno 320 milioni all’anno La Costituzione le prevede, la riforma della Regione le aveva già superate con le Unioni dei Comuni. Il referendum per l'abolizione delle province sarde ha avuto grosso successo: un voto anticasta con l'appoggio della politica C'è un fronte trasversale in Consiglio regionale che rivuole una Sardegna divisa in otto Province. Il quesito era: «Sei contrario all'installazione in Sardegna di centrali nucleari e di siti per lo stoccaggio di scorie radioattive da esse residuate o preesistenti?». Referendum: crolla affluenza in Sardegna, 7,7% alle 12 Dato tra i peggiori in Italia, si vota anche domani. La provincia del Sud Sardegna è una provincia di 348 783 abitanti, istituita con L.R. È il primo dato eclatante che emerge dal voto di ieri e oggi in Sardegna. Il SI è stato votato dal 66.84% e il NO dal 33.16%. Referendum n. 5 (Siete voi favorevoli all’abolizione delle quattro province “storiche” della Sardegna, Cagliari, Sassari, Nuoro e Oristano?) Sardegna, un referendum può cancellare quattro Province. Quartu 62,83% Sassari 64,84% Referendum: vince il Sì, la Sardegna perde 10 parlamentari La Sardegna ha deciso per il taglio dei parlamentari. Gli elettori chiamati ad abrogare le amministrazioni nate nel 2001. ^ Referendum, Cappellacci firma decreti. Referendum nucleare Sardegna: vince il SI in tutte le Province Ascolta la notizia CAGLIARI, 16 MAGGIO 2011 - In tutte le otto province della Sardegna gli elettori hanno espresso la loro netta contrarietà all’installazione nell’isola di centrali nucleari e di siti per lo stoccaggio di scorie radioattive. In provincia di Sassari, il SI ha raggiunto il 68,08%, in quella di Cagliari il 61,83%, in quella di Nuoro 67,74%, in quella di Oristano il 69,38% e in quella del Sud Sardegna il 69,87%. Se vuoi saperne di più e leggere come disabilitarne l'uso, seleziona il tasto "Maggiori informazioni". Quindi il quesito coinvolgeva anche i depositi di scorie, a differenza del referendum abrogativo nazionale tenutosi nel mese successivo, che si limitava alle centrali per la produzione di elettricità a scopo commerciale. Gli esiti dei referendum in Sardegna: via 4 delle 8 Province, nuovo Statuto Regionale, Presidente eletto direttamente e riduzione dei componenti nel Consiglio regionale. In Sardegna le province, caso unico in un Italia di sperperi di denaro pubblico, sono di fatto abolite dopo un referendum popolare risalente al 2012. N. 2 del 4 febbraio 2016, comprende i territori delle ex province di Carbonia-Iglesias e Medio Campidano, dismesse in conseguenza dei risultati dei Referendum 2020 e elezioni Regionali: Ieri domenica 20 settembre e oggi lunedì 21 settembre 2020 si è votato contestualmente per tutte le consultazioni elettorali previste per il 2020: per il referendum costituzionale confermativo relativo alla riduzione del numero dei parlamentari, per le elezioni suppletive del Senato della Repubblica, per le regionali e le comunali. La distribuzione della popolazione residente nelle province della Sardegna con l'indicazione dell'estensione territoriale e del numero dei comuni. In Sardegna, tra le province la Città metropolitana di Cagliari guidava con l’8,60, più alta di Sassari, che nonostante le suppletive per il Senato, non è andata oltre il 7,60. Referendum 2011 sul sito della regione Sardegna, Referendum Sardegna, oltre il 97% dice no al nucleare. In Provincia di Sassari ha votato per il referendum il 17,49 degli elettori ma nel nord Sardegna gli elettori del collegio uninominale di Sassari sono chiamati alle urne anche per le suppletive del Senato e solo il 16,5 per cento si è impegnato a votare: 70.721 su oltre 467mila aventi diritto. Cambio della guardia. Sardegna: Upi su referendum Province, no a riforme a colpi di demagogia. Carbonia 65,39% ... sostenuta nel ricorso contro i referendum regionali sull'abrogazione degli enti intermedi. In Sardegna sono 30.301 i... Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione, propri e di terze parti per consentire la corretta navigazione. Il SI è stato votato dal 66.84% e il NO dal 33.16%. 7% tamponi positivi e 90 guariti in Sardegna, Covid, 25 dicembre. Province Area (km 2) Population Density (inh./km 2) Cagliari (metropolitan city) 1,248 431,568 345.8 Province of Nuoro 5,786 213,206 36.8 Province of Oristano 3,034 160,864 53.0 Province of Sassari 7,692 494,388 64.2 6,339 Ozieri 65,97% Tale referendum ha solo valore consultivo, non impegnando né il governo regionale né quello statale, servendo comunque come messaggio politico, date le dimensioni della partecipazione popolare e l'esito della consultazione. Il referendum è stato proposto da Sardigna Natzione Indipendentzia, sull'eventuale costruzione di centrali elettronucleari o deposito di scorie nell'isola, con il Decreto n.1 del 30 gennaio 2011. Il referendum regionale è stato sostenuto con l'accorpamento alle elezioni amministrative per volontà dalla Giunta Regionale guidata da Ugo Cappellacci. Cagliari, 21 set. In seguito al progetto di abolizione o riforma delle province in Sardegna approvato dal Consiglio Regionale il 24 maggio 2012, secondo gli attuali intendimenti della Regione tutte le attuali Province dovrebbero trasformarsi in nuovi enti amministrative o essere abolite dal 1º marzo 2013, passando le competenze ad altri enti intermedi, come le unioni dei comuni, da istituire nei mesi precedenti tale … Oristano 62,65% Quello del numero delle province è un dilemma che sembra non voler abbandonare la Sardegna. Proseguendo la navigazione, facendo scorrere lo schermo, o confermando tramite il tasto "Ok" ne accetti l'utilizzo. https://it.m.wikipedia.org/wiki/Referendum_in_Sardegna_del_2012 Il 6 Maggio scorso in Sardegna si è votato per 10 Referendum che la pubblicistica ha, semplificando, definito “anti-casta” e che hanno provocato una profonda crisi istituzionale e politica. La-disfida-sarda-del-referendum-contro-gli-sprechi-di-G.A.-Stella-interv-PARISI Inviato su Referendum , SISMA Contrassegnato da tag gian antonio stella referendum , referendum province sarde , referendum sardegna … Porto Torres 70,89%. 8,3% tamponi positivi e 75 guariti in Sardegna, Covid, 26 dicembre. Il referendum consultivo sardo del 2011 è stato un referendum regionale di tipo consultivo svoltosi in Sardegna il 15 e il 16 maggio 2011. 8% tamponi positivi e 24 dimissioni in Sardegna. 17.5.57, n. 20. legge … Un segnale al governo, Palazzo del Consiglio regionale della Sardegna, Referendum nucleare Sardegna: concluse verifiche Comuni, i SI al 97,13%, Regione Sardegna - Decreto n.1 del 30 gennaio 2011 Referendum abrogativo in merito alla localizzazione regionale di impianti nucleari o di depositi di scorie, Referendum contro il nucleare in Sardegna: Quorum raggiunto, Elezioni amministrative italiane del 2011, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Referendum_consultivo_in_Sardegna_del_2011&oldid=113601839, Template Webarchive - collegamenti all'Internet Archive, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. Sardegna, referendum (abrogrativo) sulle 4 nuove Province: “che siano cancellate!” « Le Amministrazioni provinciali della Repubblica Italiana: un pezzo di Patria da salvare. ^Testo integrale Legge Regionale 9/2001, su regione.sardegna.it. Iglesias 65,15% di REDAZIONE L'anticasta segna una prima vittoria in Sardegna: domenica 6 maggio gli elettori dell'Isola saranno chiamati a votare anche i quattro referendum promossi per l'abolizione delle Province regionali istituite nel 2000 con l'appoggio pressochè unanime di tutti i partiti. La prima decisiva sfida degli anticasta in Sardegna è stata vinta: al 96% delle schede scrutinate tutti e dieci i referendum sono validi. La Sardegna vota per abolire le province: i Sì prevalgono nei referendum La Sardegna scegli di cancellare le Province, eleggere direttamente il presidente, ridurre i consiglieri regionali e … Referendum n. 5: – Siete voi favorevoli all’abolizione delle quattro province “storiche” della Sardegna, Cagliari, Sassari, Nuoro e Oristano? Nessuna scheda è stata contestata. Sardegna Provincia di Sassari Abitanti / Elettori: 494.665 / 402.572 Risultati Referendum Costituzionale 2016 539 sezioni su 539 (100%) Ultimo aggiornamento: 05 dicembre 2016 ore 03:05 Sì … Referendum, in Sardegna vince il Sì: ecco i risultati Passa il Sì al referendum anche in Sardegna. La testata usufruisce del contributo della Regione Sardegna Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport. Condividi: 06 maggio 2012. a; a; a; Roma, 2 mag. Provincia di Olbia-Tempio Abitanti / Elettori: 157.859 / 124.254. Crolla l'affluenza in Sardegna per il referendum costituzionale: alle 12 ha votato il 7,7 %. di Adnkronos. CAGLIARI - In Sardegna domenica prossima si vota per 10 referendum, incentrati soprattutto sull'abolizione delle Province (ma non solo). Il candidato del centrodestra Carlo Doria vince le suppletive. Lo rileva il sito del ministero dell'Interno. Il giorno 6 maggio 2012, con un'unica convocazione degli elettori, si svolgeranno i 5 referendum abrogativi regionali e i 5 referendum consultivi regionali, indetti ai sensi della L.R. Il commissariamento sine-die delle province, in attesa del riordino degli enti locali, equivale ad una abolizione larvata. CAGLIARI - In Sardegna domenica prossima si vota per 10 referendum, incentrati soprattutto sull'abolizione delle Province (ma non solo).Il voto si svolgerà mentre nel resto d'Italia si … La Protezione Civile ha diramato il comunicato giornaliero in cui aggiorna il numero e lo stato dei casi di positività nell’isola [2] Il quorum veniva raggiunto con il 33% degli aventi diritto[3] richiesto dalla L.R. Sono ancora dati parziali, ma il Sì sembra essere nettamente in vantaggio. Dei 10 quesiti (Regione Autonoma Sardegna – Referendum 2012), cinque sono abrogativi, mentre gli altri consultivi. In primavera, infatti, si eleggeranno i nuovi consigli provinciali, con una novità che ci n.20 del 1957 di un terzo degli elettori. Cagliari 61,83% Referendum Costituzionale 2016: abolizione province i testi a confronto, come cambierà il ruolo delle province in caso di Sì e in caso di No Referendum Costituzionale: abolizione province, testi a confronto se vince il Sì o [4] Il referendum consultivo sardo del 2011 è stato un referendum regionale di tipo consultivo svoltosi in Sardegna il 15 e il 16 maggio 2011. [1] 06 dicembre 2016 La Sardegna è la regione italiana in cui il "no" al referendum costituzionale ha raggiunto percentuali più alte. 1.058 elettori hanno votato scheda bianca, mentre 1.560 sono stati quelli che l’hanno annullata.

L'età Comunale In Italia Mappa Concettuale, Meteo Bari Aeronautica, 2020 Significato Esoterico, Concorso Carriera Prefettizia Testi Consigliati, Pick-up Usati Ford, Frasi Sulle Origini Della Famiglia, Porgo Distinti Saluti, Pubblicazione Trasferimenti Ata 2019/20, Sequenza Di Pentecoste Spartito,