cause riscaldamento globale

[83], Uno degli effetti a retroazione positiva invece è in relazione con l'evaporazione dell'acqua: se l'atmosfera è riscaldata, la pressione di saturazione del vapore aumenta e con essa aumenta la quantità di vapore acqueo nell'atmosfera; poiché esso è un gas serra, il suo aumento rende l'atmosfera ancora più calda, e di conseguenza si ha una maggiore produzione di vapore acqueo; questo processo continua fino a quando un altro fattore interviene per interrompere la retroazione. Il metano è responsabile del 19% del riscaldamento globale di origine antropica, l'ossido di azoto del 6%. Esso coinvolge valori di emissioni e assorbimenti maggiori rispetto alle emissioni antropiche. La principale differenza tra riscaldamento globale e cambiamenti climatici è che il riscaldamento globale è l'innalzamento della temperatura superficiale della terra mentre il cambiamento climatico è il risultato del riscaldamento globale. Si stima che il valore del pH all'inizio dell'era industriale fosse pari a 8,25 e che sia diminuito a 8,14 nel 2004,[19] con proiezioni che prevedono un'ulteriore diminuzione del valore di una quantità variabile tra 0,14 e 0,5 per il 2100. Nel suo rapporto del 2001 l'IPCC suggerisce che il generale ritiro dei ghiacci continentali, l'arretramento della calotta polare artica, l'aumento del livello dei mari, in particolare in quelli con minori tassi di evaporazione, a causa dell'espansione termica e dello scioglimento dei ghiacci continentali oltre che dei ghiacciai montani, le modifiche nella distribuzione delle piogge e l'aumento nell'intensità e frequenza di eventi meteorologici estremi sono attribuibili in parte al riscaldamento globale.[22]. Infatti il livello mesopelagico (situato a una profondità compresa tra 200 m e 1000 m) subisce una riduzione delle quantità di nutrienti che limitano la crescita delle diatomee in favore dello sviluppo del fitoplancton. [62] Alcuni indizi di carattere geologico indicano che gli attuali valori di CO2 sono più alti di quelli di 20 milioni di anni fa. [86] Gli effetti sul clima dei cambiamenti delle emissioni solari negli ultimi decenni sono incerti,[87] d'altro canto alcuni studi suggeriscono che tali effetti siano minimi. Tuttavia sono attive alcune posizioni meno estremiste che tendono ad attribuire l’attuale surriscaldamento terrestre solo parzialmente all’azione dell’uomo, individuando in fattori naturali, come le normali variazioni climatiche, una delle principali cause del riscaldamento globale. Secondo l'EPA, le emissioni di gas a effetto serra a livello mondiale attribuiti alle attività umane sono aumentate ventisei per cento dal 1990 al 2005. Different reconstructions of the total solar irradiance variation and dependence on response time scale, Understanding and Attributing Climate Change, Solar Variability and Terrestrial Climate, An update of observed stratospheric temperature trends, Recent oppositely directed trends in solar climate forcings and the global mean surface air temperature, «Our results show that the observed rapid rise in global mean temperatures seen after 1985 cannot be ascribed to solar variability, whichever of the mechanisms is invoked and no matter how much the solar variation is amplified», Testing the proposed causal link between cosmic rays and cloud cover. La temperatura atmosferica diminuisce con l'aumentare dell'altezza nella troposfera. Nel 2015 tutti i paesi delle Nazioni Unite hanno negoziato l'Accordo di Parigi, che mira a contenere l'aumento della temperatura media globale al di sotto della soglia di 2 °C oltre i livelli pre-industriali e di limitare tale incremento a 1,5 °C, poiché questo ridurrebbe sostanzialmente i rischi e gli effetti dei cambiamenti climatici. [18] Infatti la CO2 disciolta in acqua forma acido carbonico, che ne aumenta l'acidità. Connecting decision makers to a dynamic network of information, people and ideas, Bloomberg quickly and accurately delivers business and financial information, news and insight around the world. Tutti i principali fattori ai quali è attribuito il cambiamento climatico sono legati alle attività dell'uomo. The United Nations Framework Convention on Climate Change, «Tale livello deve essere raggiunto entro un lasso di tempo sufficiente per permettere agli ecosistemi di adattarsi naturalmente ai cambiamenti climatici e per garantire che la produzione alimentare non sia minacciata e lo sviluppo economico possa continuare a un ritmo sostenibile», History of Climate Science interactive timeline, Climate Change 2007: The Physical Science Basis. Fin dall’epoca neolitica la rivoluzione agricola condotta dall’uomo ha totalmente modificato il paesaggio, prima trasformando i boschi in campi e successivamente i campi in città. La maggioranza dei modelli previsionali prevede che il riscaldamento sarà maggiore nella zona artica e comporterà una riduzione dei ghiacciai, del permafrost e dei mari ghiacciati, con possibili modifiche alla rete biologica e all'agricoltura. Lo stesso sfruttamento dei combustibili fossili, a cui finora abbiamo solamente accennato, genera di fatto temperature più alte nell’atmosfera, aumentando la produzione delle emissioni naturali e conducendo ad un ulteriore riscaldamento dell’aria. [...] I politici, economisti, giornalisti, e altri possono avere l'impressione di confusione, disaccordo, o discordia fra gli scienziati del clima, ma questa impressione non è corretta.». 131 This is much colder than the conditions that actually exist at the Earth's surface (the global mean surface temperature is about 14 °C). [25] Gli effetti del riscaldamento climatico potrebbero essere più significativi se non vi fosse stata una relativa riduzione dell'irraggiamento solare dovuta all'inquinamento atmosferico cioè al particolato atmosferico e ai solfati nel fenomeno noto come oscuramento globale. Studiato dai glaciologi, la coincidenza del ritiro del ghiacciaio con l'aumento di gas serra atmosferici è spesso citata a sostegno probatorio del riscaldamento globale. Cambiamenti climatici e popoli indigeni (rapporto sull'impatto dei cambiamenti cimatici sui popoli indigeni del mondo), Gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico, Commissione Intergovernativa sul Cambiamento Climatico, Comitato intergovernativo sul cambiamento climatico, Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, Conferenza ONU sui cambiamenti climatici 2009, United Nations Framework Convention on Climate Change, Intergovernmental Panel on Climate Change, NASA - NASA Finds 2011 Ninth-Warmest Year on Record, BBC NEWS | Americas | Warming 'opens Northwest Passage', http://www.taraexpeditions.org/en/tara-damocles-conference-30th-of-october-2007-press-release.php?id_page=320, https://www.wired.com/images_blogs/dangerroom/2009/11/us-navy-arctic-roadmap-nov-2009.pdf, http://www.repubblica.it/2007/05/sezioni/ambiente/clima-rifugiati/clima-migrazioni/clima-migrazioni.html, Sun Blamed for Warming of Earth and Other Worlds | LiveScience, 10.1175/1520-0477(1997)078<0197:EAGMEB>2.0.CO;2, University Corporation for Atmospheric Research, Board on Atmospheric Sciences and Climate, NOAA/ESRL Global Monitoring Division - THE NOAA ANNUAL GREENHOUSE GAS INDEX (AGGI), United States National Academy of Sciences, Potsdam Institute for Climate Impact Research, https://www.legambiente.it/sites/default/files/docs/acquaeclima14-10-2016_scoccimarro-ingv.pdf, Così le comode paure di Al Gore sono diventate le sue scomode verità, Parlamento e cambiamento climatico, binomio vincente. en increase in the average temperature of the earth's atmosphere to cause climate change +3 definizioni . È estremamente probabile che l'influenza umana sia stata la causa dominante dell'osservato riscaldamento fin dalla metà del XX secolo», Innalzamento del limite delle nevi perenni e scioglimento dei ghiacci, Innalzamento, riscaldamento e acidificazione degli oceani, Cambiamenti nella circolazione atmosferica ed oceanica, Evoluzione termica in altri pianeti del sistema solare, Gas serra e incremento dell'effetto serra. Qual è il consumo di una pompa di calore? Esempio tipico di dati relativi mostrati sull'andamento della CO2 sono quelli dell'osservatorio del Mauna Loa alle Hawaii. [53] I principali gas serra sono: il vapore acqueo, responsabile dell'effetto serra in una percentuale variabile tra il 36–70%; l'anidride carbonica (CO2), che incide per il 9-26%; il metano (CH4), che incide per il 4-9%; l'ozono (O3), che incide tra il 3-7%[54][55][56]. Si possono individuare delle variazioni annuali della concentrazione di CO2 atmosferica: durante l'inverno si registra un aumento di concentrazione dovuto al fatto che nelle piante a foglia caduca prevale la respirazione; durante l'estate invece la concentrazione di CO2 atmosferica diminuisce per l'aumento complessivo della fotosintesi ovvero la fase attiva di accumulo di carbonio. Le contromisure correttive più immediate si articolano intorno alla riduzione della concentrazione di CO2 nell'atmosfera come effetto mitigatore attuabile attraverso varie possibili azioni: Molti gruppi ambientalisti incoraggiano inoltre linee di condotta per i consumatori,[123][124] ed è stato suggerito l'impiego di quote sulla produzione mondiale di combustibili fossili, indicandoli come una fonte diretta di emissioni di CO2. Lo studio scientifico del riscaldamento globale attuale da parte della comunità scientifica (climatologi IPCC) si fa attraverso due distinte procedure, appoggiandosi a metodologie proprie della statistica e della teoria della complessità: da una parte si analizzano i dati scientifici misurabili significativi per la cosiddetta detection ovvero i parametri di riferimento delle sopraddette cause (temperatura dell'aria, temperatura degli oceani (SST), attività solare, concentrazioni di gas serra) per verificare la tendenza nel lungo periodo che attesti l'avvenuto riscaldamento o meno (analisi delle serie storiche), dall'altra si utilizzano dei modelli climatici di simulazione che tengano conto più o meno di tutti i fattori coinvolti nella regolazione del sistema climatico ovvero costruiti a partire dalla conoscenza dello stato dell'arte del funzionamento del clima tenendo conto delle leggi fisiche (es. I cambiamenti recenti del clima sono stati analizzati più in dettaglio solo a partire dagli ultimi 50 anni, cioè da quando le attività umane sono cresciute esponenzialmente ed è diventata possibile l'osservazione dell'alta troposfera. Tra le cause naturali dei cambiamenti climatici si possono includere le variazioni nelle emissioni solari, per quanto gli effetti sull’aumento della temperatura globale siano ancora considerati di lieve entità da parecchi studi. L'incremento di CO2 dovuto alle fonti fossili potrebbe essere amplificato dal conseguente riscaldamento degli oceani. Per questo motivo aumenta il riscaldamento globale, che incrementa lo scioglimento dei ghiacci facendo continuare il processo. Il fenomeno assume una portata globale in quanto proprio la riduzione degli spazi forestali diminuisce la capacità di assorbimento dell’anidride carbonica da parte della biosfera, ne aumenta la concentrazione nell’atmosfera e genera quindi l’effetto serra. Summary for Policymakers, Benvenuti nell'Antropocene. [135] Il governo statunitense ha invece proposto il miglioramento delle tecnologie per l'energia,[136] mentre alcuni stati e città statunitensi hanno incominciato a supportare localmente il Protocollo di Kyōto, attraverso la Regional Greenhouse Gas Initiative. vengono contati più di 70 milioni di alberi piantati in tutto il mondo. ), con forti ripercussioni sulle colture agricole e in generale sulle aree antropizzate e no. Per la prima volta l'orologio dell'apocalisse è stato modificato con una motivazione non inerente esclusivamente il pericolo nucleare, ma anche sul mutamento climatico. Tali simulazioni consentono di evidenziare sia le cause del cambiamento climatico (attribution) sia di operare prognosi future; le attribuzioni delle cause vengono effettuate tipicamente inserendo o togliendo forzanti energetici e verificando l'output del modello sulla scorta dei dati passati ovvero pesando i contributi di ciascun fattore antropico e naturale (in tal modo molte simulazioni hanno evidenziato che il forcing della CO2 risulterebbe indispensabile a ricreare i dati climatici del recente passato facendo da innesco a molti altri feedback positivi, risultando dunque, secondo gli scienziati, causa prima del fenomeno); le proiezioni future vengono spesso chiamate "scenari" in quanto tengono conto di vari possibili livelli di concentrazione di anidride carbonica in funzione dello sviluppo economico dei vari paesi della Terra. Nel 2007 alcune organizzazioni internazionali hanno riconosciuto l'importanza della sensibilizzazione sul riscaldamento globale in atto nel nostro pianeta. Le cause predominanti sono da ricercare, secondo la comunità scientifica, nell'attività antropica, in ragione delle emissioni nell'atmosfera terrestre di crescenti quantità di gas serra (con conseguente incremento dell'effetto serra) e ad altri fattori imputabili sempre alle attività umane[1][2]; il protocollo di Kyoto, sottoscritto al novembre 2009 da 187 paesi[3], vuole mirare alla riduzione di tali gas serra prodotti dall'uomo[4]. [37] In base al programma ambientale delle Nazioni Unite (United Nations Environment Programme - UNEP), i settori economici che dovranno affrontare con maggiore probabilità gli effetti avversi del cambiamento climatico includono le banche, l'agricoltura e i trasporti. Houghton, Y. Ding, D.J. Non conosciamo quasi nulla della meteorologia di questi pianeti, che sono stati osservati per un tempo limitato (Nettuno per circa mezzo periodo di rivoluzione). L'incremento di temperatura dell'acqua diminuisce la solubilità del biossido di carbonio, pertanto l'aumento della temperatura degli oceani sposta CO2 dal mare all'atmosfera. [130] Sono allo studio anche progetti di geoingegneria più ambiziosi ma che potrebbero avere degli effetti imprevisti, quali per esempio il rilascio su scala massiccia di solfati nell'atmosfera che dovrebbero ridurre l'irraggiamento solare oscurando leggermente il cielo. [senza fonte] Una teoria fantasiosa sul controllo climatico contro il riscaldamento globale, diffusasi negli ultimi anni, è quella delle scie chimiche in atmosfera. L’offerta per la fornitura di gas naturale che blocca il prezzo della materia prima per 12 mesi. A multi-organization high-level compilation of the latest climate science information, Controinchiesta CNN - Dubbi sul surriscaldamento climatico (indotto dall'uomo), Climate Change and Global Warming (sito della NASA sul cambiamento climatico con gli ultimi dati rilevati dai satelliti), Rete del Sistema Informativo Nazionale Ambientale – Serie Storiche Emissioni (dati relativi ai gas serra comunicati ufficialmente nell'ambito UNFCC e Protocollo di Kyoto), La verità più scomoda di tutte. Secondo il comitato di esperti delle Nazioni Unite (Gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico) l'attuale riscaldamento non può essere spiegato se non attribuendo un ruolo significativo anche a questo aumento di concentrazione di CO2 nell'atmosfera (teoria del riscaldamento globale antropico). Acconsento al trattamento dei dati ai sensi del Regolamento Europeo n. 679/2016 (GDPR 2018). Le cause del riscaldamento globale. [71] L'ozono presente nella troposfera (cioè la parte più bassa dell'atmosfera terrestre) contribuisce invece al riscaldamento della superficie della Terra.[72]. Questo effetto fornisce una potente retroazione negativa che stabilizza il sistema climatico nel tempo. Cause del riscaldamento globale . Quest'ultimo è una pompa biologica del carbonio meno potente rispetto alle diatomee.[82]. Gli oceani hanno un ruolo fondamentale nel bilancio del carbonio: costituiscono una vera e propria riserva di carbonio sotto forma di ione bicarbonato e contengono quantità enormi di CO2, fino al 79% di quella naturale. [134] Solo gli Stati Uniti e il Kazakistan non hanno ratificato il trattato. [39], I climatologi mettono in guardia dalla possibile influenza del riscaldamento climatico sulla stabilità dei popoli, con possibile incremento delle emigrazioni di massa dal paesi del Sud del Mondo verso i paesi del mondo occidentale in virtù del peggioramento della loro qualità della vita. L'Europa ha recentemente proposto come soluzione al riscaldamento globale, oltre al supporto al Protocollo di Kyōto, il cosiddetto "Pacchetto Clima 20-20-20", che prevede l'aumento del 20% nell'efficienza energetica, la riduzione del 20% delle emissioni di gas serra e l'aumento del 20% della quota di energie rinnovabili entro il 2020. L'agricoltura è responsabile del 20 per cento del totale delle emissioni di gas serra a livello globale, soprattutto attraverso la produzione di ossido di azoto e metano. La principale retroazione positiva nel sistema climatico comprende il vapore acqueo, mentre la principale retroazione negativa è costituita dall'effetto della temperatura sulle emissioni di radiazione infrarossa: all'aumentare della temperatura di un corpo, la radiazione emessa aumenta in proporzione alla potenza quarta della sua temperatura assoluta (legge di Stefan-Boltzmann). Gli oceani possono rilasciare o assorbire CO2 in quanto questa è solubile in acqua. Nel settembre 2007 i ghiacci antartici hanno invece raggiunto la loro massima estensione (16,3 milioni di km², leggermente superiore alla media) da quando si effettuano registrazioni (1978) sulla calotta glaciale dell'Antartico; viceversa, l'anno seguente, l'estensione è stata fra le minori mai registrate. È tuttavia difficile collegare eventi specifici al riscaldamento globale. Nel corso della storia della Terra si sono registrate diverse variazioni del clima che hanno condotto il pianeta ad attraversare diverse ere glaciali, alternate a periodi più caldi detti ere interglaciali. La NASA, con un breve video di 26 secondi, mostra l'evoluzione del riscaldamento globale negli ultimi 131 anni, evidenziando un'impennata delle temperature soprattutto negli ultimi due decenni[11]. In particolare questi sono:[50]. Energy efficiency 'saves £350m a year' | Money | theguardian.com, Libretto scritto da un gruppo congiunto di ricercatori riferenti a IUGS, UNESCO e altre organizzazioni di Scienze della Terra per spiegare come queste discipline possano essere usate per comprendere le variazioni climatiche terrestri, Conferenza mondiale dei popoli sui cambiamenti climatici e i diritti della madre Terra, Centro euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici, Teorie del complotto sul riscaldamento globale, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Riscaldamento_globale&oldid=117467428, Template Webarchive - collegamenti all'Internet Archive, Voci con modulo citazione e parametro coautori, Voci con modulo citazione e parametro pagine, Voci con modulo citazione e parametro pagina, Voci non biografiche con codici di controllo di autorità, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo, 1963 Calcoli sul feedback da vapor acqueo mostrano che la sensibilità climatica al raddoppio della CO. 1967 Manabe e Wetherald sviluppano il primo modello al computer per simulare il clima terrestre. en global warming @enwiki-01-2017-defs. la deforestazione). Per quanto concerne la persistenza media in anni della CO2 in atmosfera, l'IPCC considera un intervallo compreso tra i 50 e i 200 anni, in dipendenza sostanzialmente dal mezzo di assorbimento. [42] Cita, fra l'altro, un'affermazione di V.J.M Martens:[43]«il riscaldamento globale potrebbe causare una diminuzione dei tassi della mortalità, soprattutto nel campo delle malattie vascolari».

Calendario Aprile 1995, Maglia Ajax 2019, Allergia Agli Acari Alimenti Da Evitare, Lago Di Carezza Come Arrivare, Giochi Matematici Scuola Media Pdf, Festival Di Sanremo 1990, Ultima Canzone Dei Coldplay 2020,