mio figlio mi tratta male

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato, Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata, Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta, Trova una risposta tra le più di 25250 domande realizzate su GuidaPsicologi.it. se tratta male mio figlio (lungo post: aiuto!) Da quando c'è questa situazione tra voi? Ma che fare quando lui mostra una ribellione ostinata? Si Per noi madri, è importantissimo sapere cosa fare se tua figlia ti tratta male, e soprattutto cosa evitare di fare quando gli episodi spiacevoli si moltiplicano e non si sa come reagire.Partiamo col dire che è assolutamente normale, o quanto meno capita spesso, che una figlia, soprattutto in età adolescenziale, ce l’abbia col mondo. Cordiali saluti. Gli da fastidio tutto di me. Il mio capo mi tratta male. Mio figlio mi odia, ecco cosa devo fare. Dr.ssa Cristina Giacomelli Scritto il giugno 24, 2016 da psicologoonline. Mio figlio, 23 anni non mi sopporta! Eppure ce l'abbiamo messa tutta per non fargli mancare nulla». Ci critica per il modo in cui siamo vestiti, ci fa il verso mentre parliamo... Rimproveriamolo pure ma poi chiediamoci cosa volesse dirci, con curiosità, senza essere permalosi. "Se non mi lasci uscire, scappo di casa". Ciao a tutte/i, ho meno poco di 40 anni e un figlio di già quasi 19 anni. By. E se, ad esempio, il modo in cui ci vestiamo ci valorizzasse davvero poco? se tratta male mio figlio (lungo post: aiuto!) 28 messaggi • Pagina 1 di 2 • 1, 2. Certo è che se suo figlio si arrabbia troppo spesso e solo con lei occorre cogliere questa richiesta di aiuto. La soluzione è entrare nel suo gioco dandogli progressivamente autonomia e pretendendo al contempo che ne assuma fino in fondo le conseguenze». 0 0. Facebook. Psicologa a Venezia e Online, Gentile Meri Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h. Allora è inutile arroccarsi in un autoritarismo sterile, che rischia solo di inasprire lo scontro: l'umiliazione di essere "ricacciato nell'infanzia" scaverebbe un solco difficile da ricomporre fra i genitori e il ragazzo. Mio figlio, 23 anni non mi sopporta! ... state insieme,se questo bambino è stato cercato o sei rimasta incinta..se continua a trattarti cosi meglio sola che male accompagnata..avrai tuo figlio cn te. Mio padre mi tratta male e mi minaccia.. 8 marzo 2017 alle 23:41 Ultima risposta: 7 aprile 2017 alle 1:09 Ciao a tutti, ho 16 anni e i miei sono divorziati ma in buoni rapporti.Vado a scuola (e molto bene anche) e con un ragazzo da un anno. Abbiamo chiesto alle psicologhe di Psyblog e Studiopsynerghia. Può contattarne uno privato della sua città oppure rivolgersi al Consultorio Famigliare della sua ulss. Come gestire un capo arrogante. Voti positivi, 1233 il mio fidanzato mi tratta male lui vuole fare sesso ma mi tratta male dipendenza perche' piu'mi tratta male e piu'mi umilio?? MIO FIGLIO MI TRATTA MALE. medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno). Come Capire Perché Qualcuno ti Tratta Male. Le consiglio di rifletterci un poco e contattare uno psicoterapeuta per essere aiutata a modificare la qualità di questa relazione. Basta. Ma come dicevo, il sentire di ognuno di noi è personale, e non sempre le nostre strategie e risposte sono quelle che il figlio desidera, inconsciamente, sentirsi dire. 18/2/2011 0 Commenti MASCHIETTI CHE TRATTANO MALE LE MAMME. Ti stai domandando perché determinate persone ti trattano male? Il suggerimento che mi è possibile fornirle, è quello di, se la situazione è così pesante come mi sembra di capire o addirittura dovesse peggiorare, rivolgersi ad uno psicologo, in modo da far luce sulla relazione con suo figlio e sulla sua situazione di malessere. Se dimostreremo di accettarlo così com'è, anche nei modi che non ci piacciono, lui ci rispetterà di più. Contesta l'orario del rientro? «Da una parte i primi segnali fisici dell'imminente maturazione sessuale producono nei ragazzi la convinzione di essere "troppo grandi" per sottostare ancora a vecchie regole. Tutti i giorni, ogni volta che ci vediamo, la mattina, a pranzo o la sera trova sempre una scusa per arrabbiarsi con me e trattarmi male. Ecco le mosse vincenti. Da quel preciso istante è iniziato il mio calvario… Non so quale meccanismo perverso sia scattato, fatto sta che la donna forte, intelligente, bella, arguta ha lasciato spazio a una donna asservita, continuamente denigrata, svalutata, trattata male. Con gli altri invece è educato e tranquillo. Salve a tutte/i.. mi spiego brevemente la mia situazione..sono fidanzata da quasi due anni,ho 19 anni, lui 20.. io innamoratissima e anche lui..solo che a volte anche per delle cretinate assurde lui mi tratta male, mi manda a quel paese dice che non mi chiama e che non devo chiamarlo.. il mio ragazzo mi tratta male? L'insulto va comunque considerato inaccettabile e contrastato in modo assoluto, anche se mai violento. ... lei minaccia me. "Caro Marco, sono la mamma di un bambino di 6 anni che mi dice un sacco di parolacce – ci scrive preoccupata Luciana. non ci fornisce informazioni sufficienti per indirizzarla in un modo più accurato. Comunicare con un capo arrogante. GuidaPsicologi non offre consigli medici, diagnosi né trattamenti. Tel +39 02 5845961 The Mind Hub Company, S.L. Offendersi non serve. A volte i genitori si domandano: «Che cosa abbiamo fatto di male per meritarci tutto questo? Come parlo, se parlo, quello che faccio e quello che non faccio! Fino a quando madre e figlio vivono insieme, il rischio di farsi del male è molto alto, come molto alta è la manipolazione reciproca fra i due. Scopri con noi quali sono…. Mi piace. Potrebbe essere successo qualcosa che l'ha scatenata? Per evitare di “sbattere fuori di casa” il figlio, potrebbe essere utile una separazione condivisa. da charmeuse » martedì 20 dicembre 2011, 21:19 . C’è poi un aspetto di questa situazione che è meno in primo piano, ma che in realtà ne rappresenta il nocciolo: tutta questa faccende del “male … Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica. Mio figlio mi tratta malissimo mi risponde male e a volte alza anche le mani. Il mio ragazzo non mi sta vicino anzi mi tratta malissimo. 0 0. MIO FIGLIO MI TRATTA MALE. Ti aiutiamo a trovare lo psicologo più adatto a te? Polemizza su tutto: tieni ferme le regole. Cosa fare quando tuo figlio risponde male è una domanda che prima o poi tutti i genitori si fanno. Regole, severità, comprensione, pazienza, insomma non sai come fare. Quando credi che non ci sia via di scampo, è giunto il momento di capire cosa fare se tuo figlio ti tratta male: non fatevi prendere dal panico, è una situazione più comune di quella che possiate mai immaginare! O EDUCARLI? Figlio 2006.....con la piccina non mi passa nemmeno per la testa.... Sinceramente fino all'età di 4 anni e oltre non mi è mai capitato di fare del male a mio figlio nè fisicamente nè verbalmente,anzi sono sempre stata attenta a rispettarlo in tutto e per tutto,poi non so cosa sia successo,sicuramente sono cambiate le mie aspettative e di conseguenza anch'io sono cambiata purtroppo in peggio. L'echinacea è una pianta nota da tempo per le sue grandi virtù terapeutiche: rinforza il sistema immunitario, protegge le vie respiratorie e non solo... Il cavolo nero è un ortaggio povero di calorie ma ricchissimo di sostanze benefiche: scopri come introdurlo nella tua cucina, Scopri tutte le virtù di un ortaggio dimenticato: è l'ideale per tenere sotto controllo anche il tuo peso, Eliminare i chili in più è facile se eviti le diete punitive, ma riequilibri i tuoi pasti quotidiani seguendo regole dimagranti precise. Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti. Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te! Oggi mi ha detto che noi donne solo perché siamo incinte pretendiamo che loro si facciano carico di tutto. Per questo mi sembra importante una distanza pedagogica essenziale. . Voti positivi, 2244 Perchè preferisco le persone che mi trattano male? Ovviamente non vi dico la faccia di questi amici. Se lo rimprovero si arrabbia. Partita IVA 04867790158, Se tuo figlio adolescente si ribella niente paura: vuol dire che riconosce la tua importanza e si deve opporre a te per crescere, I test che ti svelano la tua vera personalità. cosa fare quando il tuo uomo ti tratta male?help!! Ti è stata utile? tira un bel respiro. Se tuo figlio adolescente si ribella niente paura: vuol dire che riconosce la tua importanza e si deve opporre a te per crescere. Anche troppo permissivismo può fare danni: acconsentendo lo priviamo di una guida sicura e lo lasciamo in balìa di se stesso e di cattive influenze. Cosa fare se tuo figlio non sente ragioni? dott.ssa Marta Lanza, Cara Meri, La rabbia è un'emozione sana che svolge la sua importante funzione. Attualizzato: Dott.ssa Monica Salvadore - Psicologa Psicoterapeuta, Dr. Paolo G. Zucconi (sessuologia clinica & Psicoterapia), Vedere più psicologi specializzati in Violenza di genere. In pochi mesi mi ha risucchiata di nuovo e alla fine sono andata a vivere con lui. Appena siamo insieme, mi tratta solo male, rispondendo sempre male, xche' ogni cosa che dico e' stupida o sbagliato. Lanciano (CH) - Pescara, 20367 Ma per farlo ha bisogno di smitizzare, in modo anche ruvido, le figure genitoriali, mettendo in discussione i loro valori di riferimento, il loro modo di pensare, per poi magari recuperarli in seguito. Oggi mi ha detto che noi donne solo perché siamo incinte pretendiamo che loro si facciano carico di tutto. A volte i genitori si domandano: «Che cosa abbiamo fatto di male per meritarci tutto questo? Non fargli vedere che soffri fai la dura e digli che la gravidanza non e uno scherzo e che porti dentro di te anche suo figlio! 18/2/2011 0 Commenti MASCHIETTI CHE TRATTANO MALE LE MAMME. «Tredici anni è un'età difficile», spiega Marilena Zanardi, psicologa. Elimina le gabbie mentali, così realizzi facilmente tutti i tuoi obiettivi, Bastano pochi minuti per scoprire le nostre qualità nascoste, © 2020 Edizioni Riza S.p.a. Ritengo anch'io che potrebbe esserle utile un confronto con uno psicologo che la possa aiutare nel capire cosa sta succedendo tra lei e suo figlio. Già, perché dietro quell’orribile frase, lui mi tratta male, c’è un universo infinito e drammatico di atteggiamenti svalutanti, parole offensive, promesse tradite. A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo. Il problema non sono i genitori, nonostante il più delle volte rappresentino un facile bersaglio. Dott.ssa Serena Costa psicologa dell'infanzia Trentino, Gentile Meri, Un atteggiamento autoritario non paga: dicendo solo NO rischiamo di allontanarlo ancora di più, alimentando la ribellione occulta (un male ancora peggiore). In alternativa, può richiedere maggiori informazioni al suo medico di base. Ma la cosa si è fatta molto intensa in questi ultimi giorni... non c'è minuto che non la pensi, sono molto ma molto attratta! E' un libro che fornisce anche delle tecniche pratiche di ascolto attivo, che trovo molto efficace. Mio figlio tratta male..il papà!!! Dott.ssa Giorgia Salvagno Vedi tuo figlio e non lo riconosci più e ti chiedi dove hai sbagliato. Eppure ce l'abbiamo messa tutta per non fargli mancare nulla». E tanto più mamma e papà sono stati adorati dal bambino quando era piccolo, tanto più forte sarà ora lo strappo da loro. 6 aprile 2010 alle 12:32 Ultima risposta: 6 aprile 2010 alle 14:24 Mio marito è dolcissimo, affettuoso, lo cambia, lo cura senza problemi. Se non rispetta le regole, non stanchiamoci di ribadirle. Cordialmente La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Mi tratta male. È necessario scrivere 25250 caratteri in più. Appena siamo insieme, mi tratta solo male, rispondendo sempre male, xche' ogni cosa che dico e' stupida o sbagliato. Mi sembra di capire che il comportamento di suo figlio diventa spesso eccessivo e forse violento: le consiglierei in questo caso di contattare uno psicoterapeuta. - P. IVA: ESB67457259. Aderiamo allo Ma soprattutto non si comunica. Perché la gente mi tratta come uno zerbino? Spieghiamogli le ragioni, senza cambiare idea. "Caro Marco, sono la mamma di un bambino di 6 anni che mi dice un sacco di parolacce – ci scrive preoccupata Luciana. A volte i genitori si domandano: «Che cosa abbiamo fatto di male per meritarci tutto questo? Mio figlio si ribella e mi risponde male: cosa devo fare? Cosa fare quando i figli non rispettano i genitori: “mio figlio mi tratta male” Che si tratti delle loro parole taglienti o delle frasi inopportune la questione è molto delicata. Mio figlio tratta male..il papà!!! Con gli altri invece è educato e tranquillo. io mi sento cosí! Cari saluti, Che siano estranei, amici o familiari, probabilmente vuoi sapere che cosa li spinge a comportarsi in questo modo. ! Mi piace. Cordiali saluti O EDUCARLI? Davvero non ce la faccio piu. Purtroppo da quando porto mio figlio a scuola, ho conosciuto la sua maestra che mi ha attratto da morire... è da settembre! Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso. Rispetto degli orari, voglia di indipendenza, libertà nella scelta di un proprio stile di vita: è questo il principale terreno di scontro fra genitori e figli. PUNIRLI? Non resta che tentare la via del compromesso, valida per entrambi. impossibile risponderle senza nessuna informazione utile riguardo suo figlio (età, storia personale, i rapporti familiari). io penso che il confronto con le insegnanti sia importante, soprattutto con certi "soggetti" (vedi mio figlio ), ma sempre prescindendo dal singolo episodio che può essere travisato, dettato da nervosismo, male interpretato (da entrambe le parti). Dubbi legittimi ma su una cosa possiamo essere sicuri: gli atteggiamenti ribelli e aggressivi non dipendono da noi, anche se in noi trovano un facile bersaglio. se tratta male mio figlio (lungo post: aiuto!) Dr. Gennaro Fiore Dubbi legittimi ma su una cosa possiamo essere sicuri: gli atteggiamenti ribelli e aggressivi non dipendono da noi, anche se in noi trovano un facile bersaglio. © 2005 - 2020 GuidaPsicologi. Saluti Prima o poi la semina darà i suoi frutti. Non ribattiamo parola per parola, piuttosto agiamo. 6 aprile 2010 alle 12:32 Ultima risposta: 6 aprile 2010 alle 14:24 Mio marito è dolcissimo, affettuoso, lo cambia, lo cura senza problemi. Oppure, se vuole il piercing: "Sull'orecchio va bene, ma sulle labbra, sul naso o sulla lingua no". Ho ben chiaro il concetto di madre. buona sera sono una mamma disperata,non so piu' come comportarmi con mio figlio di 6 anni e mezzo fraquenta la prima elementare e non ascolta le maestre, e nemmeno noi genitori abbiamo fatto fare una visita da un neuropsichiatra infantile dietro consiglio delle maestre. Il contenuto di questa pagina è di carattere informativo. Mio figlio si ribella e mi risponde male: cosa devo fare? Voti positivi, 1569 Il mio ragazzo mi tratta male quando litighiamo "L'amore non è bello se non è litigarello", dice il proverbio ed è veramente così, poiché, se in una coppia non si litiga, non ci si conosce davvero, non si impara ad amare i difetti dell'altro, non si impara a perdonarsi e non si cresce. A scuola, con gli altri, è sempre buo- no, rispettoso, disponibile, ma con me dice cose pesanti. Come parlo, se parlo, quello che faccio e quello che non faccio! Sto male e non è senso di colpa. Il rapporto fra genitori e figli dovrebbe basarsi sul rispetto reciproco. ... dove mi stacco un'attimo dalla mia rabbia (anche se "giustificata") e cerco di ritrovare la mia compassione verso mio figlio, che arranca nella rabbia. Gli da fastidio tutto di me. Mio figlio non mi ascolta: ecco 10 consigli utili per i genitori. ... state insieme,se questo bambino è stato cercato o sei rimasta incinta..se continua a trattarti cosi meglio sola che male accompagnata..avrai tuo figlio cn te. Voti positivi. Verifica qui Presto o tardi il figlio si ribellerà, mettendo in atto tattiche di "guerriglia familiare" per obbligare i genitori a riconoscere la sua nuova realtà. Mai. Quando credi che non ci sia via di scampo, è giunto il momento di capire cosa fare se tuo figlio ti tratta male: non fatevi prendere dal panico, è una situazione più comune di quella che possiate mai immaginare! Inoltre se suo figlio si arrabbia perché dovrebbe essere un problema? 2 Semplici strategie per gestire i suoi sfoghi. Ai figli, fin dalla più tenera età, va riconosciuta una propria personalità, un proprio modo di essere e di stare al mondo, che può essere anche molto diverso dal nostro. il mio fidanzato mi tratta male lui vuole fare sesso ma mi tratta male le piaccio ma mi tratta male la tratta male e (forse) la tradisce mi faccio in 4 per lui, ma lui mi tratta male bdms, di cosa si tratta? Perché sono indecisa quando si tratta di uomini? Psicologa Psicoterapeuta, Gentile Meri, Il mio fidanzato mi tratta male senza motivo. standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica: Si tratta di una serie piuttosto variegata di situazioni, accomunate dall’esito: un genitore che sospira e riflette: “mio figlio va male a scuola“. Talvolta si riesce a far comprendere al proprio figlio di come ci abbia mancato di rispetto e di quanto ciò ci abbia ferito. La ribellione è infatti una spinta vitale del tutto naturale: perché un ragazzo possa diventare uomo deve affrancarsi da mamma e papà. Se lo rimprovero si arrabbia. Quando anni ha suo figlio? Quando sono via in vacanza mi scrive 'ti voglio bene'. STRONCARLI? Comunque appena mi ha lasciata ha iniziato a trattarmi male, finche dopo un mese abbiamo parlato, e lui mi ha detto che se cambiavo un po ci riprovavamo, e che ci teneva e boiate varie. Mio figlio mi tratta malissimo mi risponde male e a volte alza anche le mani. Il mio ragazzo non mi sta vicino anzi mi tratta malissimo. Mio figlio mi tratta male. A scuola, con gli altri, è sempre buo- no, rispettoso, disponibile, ma con me dice cose pesanti. se ha voglia le consiglio un libro molto carino e utile, che forse potrà aiutarla: "Genitori efficaci" di Gordon. Se vostro figlio vi insulta e vi tratta male, dipende, con molta probabilità, dal fatto che glielo avete consentito da sempre ed ora avete paura di lui. VEDIAMO. siamo i genitori di un ragazzo di 22 anni, bello, intelligente, acculturato q.b., insomma non un genio, non un adone ma più che sufficiente per avere successo con le donne nella scuola o nel lavoro. Mio figlio si ribella e mi risponde male: cosa devo fare? A nostro foglio non va bene nulla, è un continuo criticare. Tutti i diritti riservati. Per non dire che mi fa impazzire! Urla, volano parole grosse e nostro figlio ci manca di rispetto. Altre discussioni sullo stesso tema:: lui mi tratta male!!! Voti positivi, 1180 ogni gesto di aggressività a violenza deve essere compreso all'interno del contesto in cui si verifica, le suggerisco di rivolgersi ad uno psicoterapeuta della sua zona che possa aiutarla nella relazione con suo figlio. Meglio dire: "mio figlio ha difficoltà a finire tutti i compiti", cercando di capire insieme a lei il perché, quale sia il suo problema. dove e da chi crede che suo figlio abbia imparato questa modalità di essere rabbioso e aggressivo con lei mentre con gli altri è educato e tranquillo? Piuttosto riprendiamolo con fermezza e se insiste, si può ricorrere a una punizione. Mary mi ha detto che mamma teme che io non sia felice con mio marito. Gentile Meri, Il diario, i cassetti, gli sms di nostro figlio, insomma tutto ciò che custodisce la sua vita intima, va trattato con discrezione, mantenendo un atteggiamento aperto e il più possibile  fiducioso. Stress: riconoscere i sintomi, trovare le soluzioni, Amaxofobia: come si supera la paura di guidare, Vitamina C, l’alleato delle tue difese immunitarie, Ginkgo Biloba: proprietà, benefici e tutti gli usi, Echinacea: proprietà, benefici, controindicazioni, Cavolo nero: il superfood dei primi freddi, Topinambur: proprietà, benefici e calorie, Sei in sovrappeso e vuoi dimagrire? Per noi madri, è importantissimo sapere cosa fare se tua figlia ti tratta male, e soprattutto cosa evitare di fare quando gli episodi spiacevoli si moltiplicano e non si sa come reagire.Partiamo col dire che è assolutamente normale, o quanto meno capita spesso, che una figlia, soprattutto in età adolescenziale, ce l’abbia col mondo. No, Gentile Meri, Allora 4 mesi fa il mio ragazzo mi ha lasciata, per un motivo che ancora non ho ben chiaro, stavamo bene insieme, tanto. Voti positivi, 7060 Dall'altra i genitori continuano a vedere "il piccolo" di casa. PUNIRLI? Ma anche un eccesso di indulgenza produce danni: cedere o far finta di nulla è altrettanto umiliante perché equivale a ignorarlo. Gli da fastidio tutto di me. standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica. egregi psicologi,è arrivato per noi il momento di chiedere aiuto. Mia figlia ci è rimasta molto male per come è andata la sua laurea, Perché soffro come se mi avesse lasciato lei? Quel voto non mi sembra sia giusto! STRONCARLI? Cristina Biondi - ... Purtroppo si tratta di una condizione del tutto normale che capita prima o poi a tutti i genitori. Pensiamo tutti di essere sempre sotto stress, ma esistono precisi sintomi che devono comparire per un certo periodo di tempo per affermarlo con certezza, La paura di guidare è più diffusa di quanto si pensi: comprenderne il significato profondo e adottare alcuni accorgimenti pratici aiuta a farla passare, I Mandala sono dei disegni antichissimi che racchiudono un simbolismo universale utile anche in psicoterapia: ci ricordano che nel cosmo e dentro di noi tutto è ciclico e mutevole, Per supportare il sistema immunitario e contrastare i malanni di stagione si può contare sul contributo di integratori a base di Vitamina C, in particolare, quelli con fosfolipidi di soia che, creando strutture liposomiali, ne facilitano l’ingresso fin dentro le tue cellule, Scopri le virtù antiage del ginkgo biloba, l’albero sacro che arriva dall'Oriente ricco di sostanze benefiche per il cuore, la circolazione e la memoria. Mi tratta male. E allora quali sono le regole che devo impormi se mio figlio mi odia (o dice di odiarmi, come forse sarebbe meglio dire) In quel periodo mi scopavo Anna, una splendida quarant'enne divorziata con figlio di diciannove anni a carico, che avevo conosciuto andandola a … All'inizio pensavo di essere io la causa, sono fatto male, non sono come lui voleva suo figlio, voleva che giocavo a calcio, non so, ma oggi ho avuto la conferma che non sono io a sbagliare, ma è lui. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica. Con questo articolo voglio spiegarti un mio punto di vista su come gestire la relazione con un capo troppo aggressivo attraverso l'empatia e l'ascolto. Per esempio: "Accetto che torni a mezzanotte a patto che tu mi telefoni per dirmi dove sei". La prima risposta che mi viene da darle senza nemmeno conoscere nulla nel dettaglio è: perché glielo permette. lui vuole fare sesso ma mi tratta male mi tratta male, ecco perchè.. :-( dipendenza perche' piu'mi tratta male e piu'mi umilio?? Ecco le cinque regole snellenti. 6. VEDIAMO. 2 strade possibili. SE MIO FIGLIO MI RISPONDE MALE: Non permetteteglielo. Perché voglio lasciarlo, ma sto così male all’idea di farlo? Un caro saluto Dott.ssa Monica Salvadore Non so come devo fare. Quando sono via in vacanza mi scrive 'ti voglio bene'. Via L. Anelli 1, 20122 Milano

Squadre Qualificate All'europa League, Ninna Nanna Dolce Amore, Sorano Cosa Vedere, Sold Out Film, Lago Di Scanno Sentiero Del Cuore, Assunti Di Base Per Bion, Frasi Sui Borghi Toscani, Matrimonio A Prima Vista Italia 5: Che Fine Hanno Fatto,