guerra cibernetica definizione

Il 26 novembre 2010, un gruppo che si fa chiamare Indian Cyber ​​Army ha violato i siti web appartenenti all'esercito pakistano e gli altri appartengono a diversi ministeri, tra cui il Ministero degli Affari Esteri, Ministero dell'Istruzione, Ministero delle Finanze, Pakistan Computer Bureau, Council of Ideologia islamica, ecc. "La maggior parte di questi attacchi non ottiene l'attenzione dei media né porta a forti dichiarazioni politiche da parte delle vittime". Entro il 1 ° settembre 2012 le risorse di benzina per il pubblico dell'Arabia Saudita stavano diminuendo 17 giorni dopo l'attacco del 15 agosto. Nel gennaio 2012, Mike McConnell , l'ex direttore dell'intelligence nazionale presso la National Security Agency sotto il presidente George W. Bush ha detto all'agenzia di stampa Reuters che gli Stati Uniti hanno già lanciato attacchi alle reti di computer in altri paesi. Almeno 150 persone sono rimaste ferite il primo giorno a causa di disordini nelle strade. Thomas Rid del King's College di Londra, il quale ritiene che gli attacchi cibernetici non hanno alcuna delle caratteristiche della guerra. Il 29 dicembre gli Stati Uniti hanno imposto alla Russia le sanzioni più estese dalla Guerra Fredda , espellendo 35 diplomatici russi dagli Stati Uniti. Il 21 novembre 2011, è stato ampiamente riportato dai media statunitensi che un hacker aveva distrutto una pompa dell'acqua nel distretto idrico pubblico di Curran-Gardner Township in Illinois. Emerge da questa definizione un punto di grande interesse: sia l’arma Ecco come gestire il cyber risk e quali sono i ruoli chiavi Nel 2009, il presidente Obama ha dichiarato che "i cyber intrusi hanno sondato le nostre reti elettriche". "La guerra si è basata su determinati usi delle TIC all'interno di una strategia militare offensiva o difensiva approvata da uno stato e mirante all'interruzione o al controllo immediato delle risorse dei nemici, e che è condotta all'interno dell'ambiente informativo, con agenti e obiettivi che vanno sia sul domini fisici e non fisici e il cui livello di violenza può variare in base alle circostanze ". Nel febbraio 2010, il comando delle forze armate degli Stati Uniti ha pubblicato uno studio che includeva un riassunto delle minacce poste da Internet: Con pochissimi investimenti e avvolti da un velo di anonimato, i nostri avversari tenteranno inevitabilmente di danneggiare i nostri interessi nazionali. Conosciuta anche con il nome di cyberwarfare o cyber warfare o guerra cibernetica, si tratta di vere e proprie operazioni militari combattute all’interno del cyberspazio attraverso le dorsali Internet solitamente utilizzate per visitare siti web e accedere alla posta elettronica. Gli attori sono politicamente motivati ​​a cambiare il mondo, attraverso l'uso del fondamentalismo. ... L’assenza di ogni tipo di negoziazione nella definizione del prezzo di vendita è una prassi sempre più rara al giorno d’oggi, data l’attenzione estrema ai costi che ogni azienda pone per restare a sua volta competitiva sul mercato. La North American Electric Reliability Corporation (NERC) ha emesso un avviso pubblico che avverte che la rete elettrica non è adeguatamente protetta dagli attacchi informatici. Questa è in sintesi l’affermazione cui perviene il dott. Jowell e O'Donnell (2006) affermano che "la propaganda è il tentativo deliberato e sistematico di modellare le percezioni, manipolare le cognizioni e dirigere il comportamento per ottenere una risposta che promuova l'intento desiderato del propagandista" (p. 7). Ciò implicherebbe consentire a entrambi gli Stati di adottare le misure che ritengono necessarie per la loro autodifesa, accettando contemporaneamente di astenersi dal compiere azioni offensive; comporterebbe anche la verifica di questi impegni. Le operazioni informatiche offensive offrono un'ampia varietà di opzioni economiche e prive di rischi per indebolire altri paesi e rafforzare le proprie posizioni. Si discute se il termine "guerra cibernetica" sia corretto. La guerra cibernetica non esiste. Una visione alternativa è che "guerra informatica" sia un'etichetta adatta per attacchi informatici che causano danni fisici a persone e oggetti nel mondo reale. Saudi Aramco ha utilizzato la sua vasta flotta privata di aeromobili e i fondi disponibili per acquistare gran parte dei dischi rigidi del mondo, aumentando il prezzo. Una guerra ibrida (in inglese hybrid warfare) è una strategia militare che impiega una guerra politica e mescola una guerra convenzionale, una guerra irregolare e una guerra cibernetica con altri metodi di influenza, come fake news, diplomazia, guerre legali e interventi elettorali stranieri. Hanno distribuito una versione infetta di un'app Android il cui scopo originale era controllare i dati di mira per l' artiglieria D-30 Howitzer . Nella guerra del 2006 contro Hezbollah , Israele sostiene che la guerra informatica fosse parte del conflitto, dove l' intelligence delle forze di difesa israeliane (IDF) stima che diversi paesi del Medio Oriente usassero hacker e scienziati russi per operare per loro conto. Fritz afferma che il governo cinese utilizza "nuovi sistemi di sorveglianza spaziale e di raccolta di informazioni di intelligence, armi anti-satellite , anti-radar, esche a infrarossi e generatori di falsi bersagli" per assistere in questa ricerca e che supportano la loro " Informatizzazione " di le loro forze armate attraverso "una maggiore istruzione dei soldati nella guerra cibernetica; migliorando la rete di informazioni per l'addestramento militare e ha costruito più laboratori virtuali, biblioteche digitali e campus digitali". Nel 1950, quando Wiener pubblicò “The Human Use of Human Beings”, la situazione era Il malware considerato di natura particolarmente sofisticata è stato introdotto da e-mail di phishing progettate per sembrare che provenissero da una fonte autentica. Guerra cibernetica, il nemico invisibile delle imprese. Tuttavia, è improbabile incontrare le dimensioni e la natura prolungata della guerra, quindi l'ambiguità rimane. Molte aziende internazionali di alta tecnologia stanno ora localizzando operazioni di ricerca e sviluppo in Israele, dove i dipendenti locali sono spesso veterani delle unità informatiche d'élite dell'IDF. L'amministrazione sostiene che la Cina non è la minaccia ma piuttosto la vittima di un numero crescente di attacchi informatici. Nel settembre 2007, Israele ha effettuato un attacco aereo sulla Siria denominato Operazione Orchard . I cablogrammi diplomatici evidenziano le preoccupazioni degli Stati Uniti sul fatto che la Cina stia utilizzando l'accesso al codice sorgente Microsoft e "raccogliendo i talenti del suo settore privato" per potenziare le sue capacità offensive e difensive. È in corso un dibattito su come definire la guerra cibernetica e nessuna definizione assoluta è ampiamente condivisa. È stato stipulato un contratto con la società francese EADS ( Airbus ) per identificare e proteggere i suoi principali elementi sensibili alle minacce informatiche. Questo termine è strettamente correlato al concetto di "zona grigia" che è diventato prominente negli ultimi anni, descrivendo azioni che cadono al di sotto della tradizionale soglia di guerra. 7. Dopo una prima ricognizione sulla definizione di cyberwarfare, si analizzerà la definizione di uso della forza nelle relazioni internazionali, per cercare di comprendere se ed in quale modo sia lecito per uno Stato reagire ad un attacco cibernetico. Attraverso il cyberspazio, i nemici prenderanno di mira l'industria, il mondo accademico, il governo e l'esercito nei settori aereo, terrestre, marittimo e spaziale. Massicce interruzioni di corrente causate da un attacco informatico potrebbero interrompere l'economia, distrarre da un attacco militare simultaneo o creare un trauma nazionale . L'app, utilizzata dagli ufficiali ucraini, è stata caricata con lo spyware X-Agent e pubblicata online sui forum militari. Sebbene gli autori ufficiali di Stuxnet non siano stati ufficialmente identificati, si ritiene che Stuxnet sia stato sviluppato e distribuito da Stati Uniti e Israele. Robinson et al. Le capacità di guerra informatica della Corea del Nord sollevano l'allarme per la Corea del Sud, poiché la Corea del Nord sta aumentando la sua forza lavoro attraverso accademie militari specializzate in hacking. "Quando ti rendi conto che la maggior parte del tuo budget per la sicurezza è stato speso per ICS e l'IT diventa Pwnd". Sebbene rimanga incerto su chi sia stato coinvolto in questo incidente, ci sono state affermazioni immediate che la Corea del Nord è collegata, poiché ha minacciato di attaccare numerose volte le istituzioni governative della Corea del Sud, le principali banche nazionali e i giornali tradizionali, in reazione alle sanzioni che ha ricevuto. BORIA E., La storia in carte, in Limes.Rivista italiana di geopolitica, 10/2018. XX; dal ... La nascita della cibernetica nel senso precedentemente definito si ascrive appunto agli anni immediatamente precedenti la seconda guerra mondiale, quando un gruppo di scienziati, tra i quali N. Wiener, interessati alle discipline più diverse (matematica, statistica, ingegneria, … Primo elemento di composti, col sign. Con l'emergere del cyber come una minaccia sostanziale alla sicurezza nazionale e globale, anche la guerra informatica, la guerra e / o gli attacchi sono diventati un dominio di interesse e scopo per i militari. Definizione. Un giovane hacker russo identificato ha affermato di essere stato pagato dai servizi di sicurezza statale russi per condurre attacchi di hacking ai computer della NATO . Nell'aprile 2009, sono emerse notizie secondo cui Cina e Russia si erano infiltrate nella rete elettrica degli Stati Uniti e hanno lasciato programmi software che potevano essere utilizzati per interrompere il sistema, secondo gli attuali ed ex funzionari della sicurezza nazionale. Gli Stati Uniti hanno utilizzato gli attacchi informatici per ottenere vantaggi tattici in Afghanistan. Ulteriori 4400 riservisti costituiscono il cuore di questo esercito dal 2019. Con poche barriere all'ingresso, insieme alla natura anonima delle attività nel cyberspazio, l'elenco dei potenziali avversari è ampio. CCDCE descrive lo scopo dell'esercizio era quello di "mantenere il funzionamento di vari sistemi sotto forte pressione, la parte strategica riguarda la capacità di comprendere l'impatto delle decisioni prese a livello strategico e politico". (2011). Gli attori non statali possono svolgere un ruolo importante nello spazio della guerra cibernetica quanto gli attori statali, il che porta a conseguenze pericolose, a volte disastrose. Le organizzazioni terroristiche possono utilizzare questo mezzo per fare il lavaggio del cervello alle persone. Richard A. Clarke aggiunge che "i nostri amici israeliani hanno imparato una o due cose dai programmi su cui abbiamo lavorato per più di due decenni". Nel 2007, un dirigente russo è stato condannato a 11 anni per aver trasmesso informazioni sull'organizzazione di missili e tecnologia spaziale alla Cina. Secondo quanto riferito, l' MI6 si è infiltrato in un sito web di Al Qaeda e ha sostituito le istruzioni per fare una bomba a tubo con la ricetta per fare i cupcakes . Il Manuale di Tallinn , pubblicato nel 2013, è uno studio accademico e non vincolante su come il diritto internazionale, in particolare lo jus ad bellum e il diritto internazionale umanitario , si applicano ai conflitti informatici e alla guerra informatica . Dopo essere entrati nel sistema statale, gli hacker hanno avuto accesso all'intero database di scambio dell'Unione europea . Gli hacker dell'Armenia e dell'Azerbaigian hanno partecipato attivamente alla guerra informatica come parte del conflitto del Nagorno-Karabakh , con hacker azeri che prendono di mira i siti web armeni e pubblicano le dichiarazioni di Ilham Aliyev . Il Department of Information Technology ha creato l' Indian Computer Emergency Response Team (CERT-In) nel 2004 per contrastare gli attacchi informatici in India. Le finalità e, soprattutto, i soggetti coinvolti nelle vari tipologie di attacco informatico sono completamente differenti. Secondo Fritz, la Cina ha ampliato le proprie capacità cibernetiche e la tecnologia militare acquisendo tecnologia militare straniera. Nel giugno 2019, la Russia ha dichiarato che la sua rete elettrica è stata sottoposta ad attacchi informatici da parte degli Stati Uniti. Nell'ottobre 2011 il Journal of Strategic Studies , una delle principali riviste in questo campo, ha pubblicato un articolo di Thomas Rid , "Cyber ​​War Will Not Take Place", in cui si sostiene che tutti gli attacchi informatici politicamente motivati ​​sono semplicemente versioni sofisticate di sabotaggio, spionaggio o sovversione - e che è improbabile che in futuro si verifichi una guerra informatica. Internet è un mezzo di comunicazione fenomenale. Shamoon può diffondersi da una macchina infetta ad altri computer sulla rete . DOCUMENTI CONSULTATI ANSALONE G., Cyberspazio e nuove sfide, in GNOSIS.Rivista italiana di intelligence, 3/2012. Con le tensioni in corso nella penisola coreana, il ministero della Difesa della Corea del Sud ha dichiarato che la Corea del Sud avrebbe migliorato le strategie di difesa informatica nella speranza di prepararsi da possibili attacchi informatici. In risposta alle segnalazioni di attacchi informatici da parte della Cina contro gli Stati Uniti, Amitai Etzioni dell'Institute for Communitarian Policy Studies ha suggerito che la Cina e gli Stati Uniti concordino una politica di moderazione reciproca assicurata rispetto al cyberspazio. Secondo la rivista Foreign Policy , l' unità TAO ( Tailored Access Operations ) della NSA "è penetrata con successo nei sistemi di computer e telecomunicazioni cinesi per quasi 15 anni, generando alcune delle migliori e più affidabili informazioni di intelligence su ciò che sta accadendo all'interno della Repubblica popolare cinese. Secondo Kubecka, al fine di ripristinare le operazioni. A differenza della guerra convenzionale, capire chi c'è dietro un attacco può essere molto difficile. Secondo questo progetto, la guerra informatica è definita come l'uso di Internet e dei relativi mezzi tecnologici da parte di uno stato contro la sovranità e l'indipendenza politica, economica, tecnologica e informatica di un altro stato. Un disertore in Belgio, presumibilmente un agente, ha affermato che c'erano centinaia di spie nelle industrie in tutta Europa, e sulla sua defezione in Australia il diplomatico cinese Chen Yonglin ha detto che ce n'erano oltre 1.000 in quel paese. Ciò consente agli hacker minori di diventare più abili nel creare gli attacchi su larga scala che una volta solo una piccola manciata era abbastanza abile da gestire. Il 6 ottobre 2011, è stato annunciato che Creech AFB s' drone Predator e della flotta di comando e controllo del flusso di dati erano stati keylogged , resistendo a tutti i tentativi di invertire l'exploit, per le ultime due settimane. James Gosler, uno specialista della sicurezza informatica del governo, teme che gli Stati Uniti abbiano una grave carenza di specialisti della sicurezza informatica , stimando che oggi ci siano solo circa 1.000 persone qualificate nel paese, ma ha bisogno di una forza da 20.000 a 30.000 esperti qualificati. Definizione e significato del termine cyber- Un articolo del 2008 nel Culture Mandala: The Bulletin of the Center for East-West Cultural and Economic Studies di Jason Fritz afferma che il governo cinese dal 1995 al 2008 è stato coinvolto in una serie di casi di spionaggio di alto profilo, principalmente attraverso l'uso di una "rete decentralizzata di studenti, uomini d'affari, scienziati, diplomatici e ingegneri dall'interno della diaspora cinese". Inoltre, ha affermato che il settore tecnologico dovrebbe collaborare collettivamente e in modo neutrale per proteggere gli utenti di Internet e impegnarsi a rimanere neutrali nei conflitti e non aiutare i governi in attività offensive e ad adottare un processo di divulgazione coordinato per le vulnerabilità di software e hardware. Il termine "guerra informatica" è distinto dal termine "guerra informatica". Afferma che "con gli attacchi di oggi, non sai chi è stato o quando colpiranno di nuovo. L'agenzia di intelligence tedesca, BND , ha annunciato che stava cercando di assumere 130 "hacker" per una nuova unità di " stazione di difesa informatica ". Nel 2009, il presidente Barack Obama ha dichiarato che l'infrastruttura digitale americana è una "risorsa nazionale strategica" e nel maggio 2010 il Pentagono ha istituito il suo nuovo US Cyber ​​Command ( USCYBERCOM ), guidato dal generale Keith B. Alexander , direttore della National Security Agency (NSA), per difendere le reti militari americane e attaccare i sistemi di altri paesi. Secondo George Kurtz di McAfee, le aziende di tutto il mondo devono affrontare milioni di attacchi informatici al giorno. Un certo numero di paesi conduce esercitazioni per aumentare la preparazione ed esplorare la strategia, le tattiche e le operazioni coinvolte nella conduzione e nella difesa dagli attacchi informatici contro le nazioni, questo viene fatto tipicamente sotto forma di giochi di guerra . È tipico che questo tipo di crimine sia sottostimato nella misura in cui è noto. L'industria e le fonti militari statunitensi hanno ipotizzato che gli israeliani potrebbero aver usato la guerra informatica per consentire ai loro aerei di passare senza essere rilevati dai radar in Siria. Oltre ai giochi di guerra che hanno uno scopo più ampio di esplorare le opzioni e migliorare le abilità, i giochi di guerra informatica mirano a prepararsi a minacce specifiche. L'ex coordinatore nazionale statunitense per la sicurezza, la protezione delle infrastrutture e l'antiterrorismo, Richard A. Clarke , definisce la guerra cibernetica come "azioni di uno stato-nazione per penetrare nei computer o nelle reti di un'altra nazione allo scopo di causare danni o interruzioni". di Domenico Vecchiarino Nell’attuale scenario internazionale, sempre più interconnesso e interdipendente lo strumento cibernetico è diventato un nuovo elemento geopolitico dirompente. Invece, le azioni cyber-militari tit-for-tat sono più comuni. 2“A weapon system that, once activated, can select and engage targets without further intervention by a human operator. Sono stati richiesti nuovi dischi rigidi il più rapidamente possibile in modo che i prezzi del petrolio non fossero influenzati dalla speculazione. I cyber attacchi nel diritto internazionale vigente di Francesca Sironi De Gregorio I cyber attacchi sono degli attacchi perpetrati da attori privati o statali per mezzo di armi cibernetiche e informatiche. Per una prospettiva globale dei paesi e di altri attori impegnati nella guerra informatica, vedere la mappa CyberWar del National Security Archive della George Washington University. Alcuni esperti contestano le possibili conseguenze legate all'analogia della guerra. Attraverso questa informatizzazione, sperano di preparare le loro forze a impegnarsi in un diverso tipo di guerra, contro avversari tecnicamente capaci. Raymond, David. Poiché i militari sono diventati sempre più invischiati nella minaccia nazionale e globale proposta dall'utilizzo del dominio cibernetico , è emerso lentamente un nuovo campo di ricerca nel campo della Scienza Militare . La natura distribuita degli attacchi basati su Internet significa che è difficile determinare la motivazione e la parte che attacca, il che significa che non è chiaro quando un atto specifico debba essere considerato un atto di guerra. Ma non tutti gli esami con la questione della guerra cibernetica stanno ottenendo profitti o guadagni personali. Inoltre, sostengono che questi tipi di operazioni militari sono comunemente suddivisi in tre tipi di operazioni. I lavori nella guerra informatica sono diventati sempre più popolari nelle forze armate. La propaganda informatica è uno sforzo per controllare le informazioni in qualsiasi forma assuma e influenzare l'opinione pubblica. Il vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden ha dichiarato nel programma di interviste giornalistiche americane Meet The Press che gli Stati Uniti risponderanno. Il comando delle forze armate degli Stati Uniti descrive alcuni dei suoi attributi: La tecnologia del cyberspazio sta emergendo come uno "strumento di potere" nelle società e sta diventando sempre più disponibile per gli oppositori di un paese, che potrebbero usarla per attaccare, degradare e interrompere le comunicazioni e il flusso di informazioni. L'Air Force ha rilasciato una dichiarazione secondo cui il virus "non aveva rappresentato una minaccia per la nostra missione operativa". Nel marzo 2018 la raccolta fondi repubblicana americana Elliott Broidy ha intentato una causa contro il Qatar, sostenendo che il governo del Qatar ha rubato e fatto trapelare le sue e-mail per screditarlo perché era visto "come un ostacolo al loro piano per migliorare la posizione del paese a Washington". La propria infrastruttura cyber-fisica può essere utilizzata come arma e utilizzata dall'avversario in caso di conflitto informatico, trasformando così tale infrastruttura in armi tattiche. La guerra cibernetica fu impiegata su più fronti e acquistò un ruolo sempre più importante nella strategia militare russa nel conflitto con l’Ucraina, rappresentando sia un elemento portante della guerra ibrida, sia un supporto fondamentale alle tattiche belliche convenzionali. Ci sono una serie di ragioni per cui le nazioni intraprendono operazioni informatiche offensive. The Economist scrive che la Cina ha in programma di "vincere guerre informate entro la metà del 21 ° secolo". Le misure per la cyberpeace comprendono i responsabili politici che sviluppano nuove regole e norme per la guerra, individui e organizzazioni che costruiscono nuovi strumenti e infrastrutture sicure, promuovono l' open source , l'istituzione di centri di sicurezza informatica, il controllo della sicurezza informatica delle infrastrutture critiche, l'obbligo di divulgare le vulnerabilità, il disarmo, strategie di sicurezza difensive , decentralizzazione, istruzione e ampia applicazione di strumenti e infrastrutture pertinenti, crittografia e altre difese informatiche. Al contrario, l'approccio United si concentra su danni fisici ed economici e lesioni, ponendo le preoccupazioni politiche sotto la libertà di parola . Una volta che un sistema è stato infettato, il virus continua a compilare un elenco di file da posizioni specifiche nel sistema, caricarli sull'aggressore e cancellarli.

Ciccio Pizza Giambellino, Acana Light & Fit, Sublimazione Freud Creatività, Accordi Rimmel Skitarrate, Daniela Ferolla Ha Figli,